Crea sito

Who is the leader of the pack in your home? you or your pets?

Dogs are pack animals, used to having a boss. In this case, the boss is you. Immediately establish some rules will help your puppy to feel safe, and to develop a bond between you. You have to make sure that the puppy you must admit that the last of the hierarchy, after you and your family and his mother. Will you succeed with the help of these rules:

In the wild, the pack leader is the first to eat. Your puppy will accept it without any problems, but it is up to you to reinforce the concept. Do eat at times different from yours. If you give him scraps or bits of food on your table, think of being in control and he will be very difficult to get him to stop disturbing you during meals. This habit soon turns into a problem, especially when you have guests at the table.

The leader will always choose the best bed, then the puppy must learn that your bed area is prohibited. If you start to let him stay in your bed, not be able to run it from: recognize it as his territory and begin to defend it as such.

Identifying yourself as pack leader, your puppy needs to learn to respect your moments of solitude. If you do not put this thing very clear, I think you want to be involved in everything you do and will start to follow you even in places where you would be better off without his presence. To get used to not always expect your concern, try to ignore it completely for about twenty minutes every now and then: for cruel as it may seem, it is necessary that you get used to not having you in his service.

Come diventare il capobranco dei tuoi cani e ottenere il loro rispetto

Chi è il capobranco a casa tua? tu o i tuoi cucciolini?

I cani sono animali da branco, abituati ad avere un capo. In questo caso, il capo siete voi. Stabilire subito alcune regole aiuterà il vostro cucciolo a sentirsi al sicuro, sviluppando anche un legame fra voi. Dovete fare in modo che il cucciolo riconosca di essere l'ultimo della gerarchia, dopo di voi e la vostra famiglia e della sua mamma. Ci riuscirete con l'aiuto di queste regole:

Allo stato selvaggio, è il capobranco il primo a mangiare. Il vostro cucciolo lo accetterà senza problemi, ma sta a voi rinforzare il concetto. Fatelo mangiare a orari diversi dai vostri. Se gli date avanzi o pezzi di cibo dalla vostra tavola, penserà di essere lui a comandare e sarà molto difficile farlo smettere di disturbarvi durante i pasti. Quest'abitudine si trasforma presto in un problema, specialmente quando avete ospiti a tavola.

Il capobranco si sceglie sempre il giaciglio migliore, quindi il cucciolo deve imparare che il vostro letto è zona proibita. Se iniziate a permettergli di stare nel vostro letto, non riuscirete più a smuoverlo da lì: lo riconoscerà come suo territorio e comincerà a difenderlo come tale.

Identificandovi come capobranco, il cucciolo deve imparare a rispettare i vostri momenti di solitudine. Se non mettete questa cosa bene in chiaro, penserà che lo vogliate coinvolgere in ogni cosa che fate e inizierà a seguirvi anche in posti dove fareste volentieri a meno della sua presenza. Per abituarlo a non aspettarsi continuamente le vostre premure, cercate di ignorarlo completamente per una ventina di minuti ogni tanto: per crudele che possa sembrare, è necessario che si abitui a non avervi al suo servizio.